Campora, Nicole Gnarra cade dalla bici: muore in ospedale a 16 anni

Campora, Nicole Gnarra cade dalla bici: muore in ospedale a 16 anni

Campora ed Agropoli in lutto. E’ morta ad appena 16 anni Nicole Gnarra. Dopo 4 giorni di agonia, la ragazza, originaria di Agropoli ma residente a Campora, è deceduta ieri nel pomeriggio all’ospedale di Vallo della Lucania dove era arrivata quattro giorni fa, in seguito ad una brutta caduta da una bicicletta.

Giunta al nosocomio cilentano, le sue condizioni erano apparse gravissime: era stata ricoverata nel reparto di rianimazione ma tra sabato e domenica la sua salute si è aggravata ed è stato necessario sottoporla ad un delicato intervento chirurgico. Purtroppo l’operazione non ha risolto il problema: la 16enne è entrata in coma e non si è più risvegliata.

I medici hanno dichiarato la morte celebrale questo pomeriggio e la ragazzina è stata staccata dai macchinari: i genitori hanno espresso il consenso all’espianto degli organi. Sotto choc la comunità di Campora che sperava che la vicenda potesse avere un esito diverso. Così non è stato. Quando è avvenuta la tragedia la 16enne era sulla strada per Laurito insieme a delle amiche.

Il lutto viaggia anche sui social network. Diversi i messaggi di cordoglio pubblicati sulla bacheca di Nicole Gnarra. “E parlavamo di ricci. I ribelli li chiamavo io, sti disgraziati tu – scrive L. sulla bacheca Facebook di Nicole – E di tatuaggi. Nel mio immaginario gli angeli sono sempre stati biondi e ricci. Da oggi hanno il tuo viso”.

“Ricorderò per sempre quel sorriso e quella voglia di vivere – scrive Ivan -. Resterai per sempre nel mio cuore piccolo angelo, vola più su che puoi e fai vedere quanto vali agli altri angeli che come te, sono volati via troppo presto. Buon viaggio”.