Asti, bimbo di 15 mesi investito ed ucciso dalla zia

Asti, bimbo di 15 mesi investito ed ucciso dalla zia

Asti. Un bimbo di 15 mesi è morto  investito accidentalmente dall’auto della zia, mentre la donna, 30 anni, stava facendo manovra in cortile. E’ accaduto ieri, nel tardo pomeriggio a San Damiano d’Asti, in Piemonte.

Sono state la stessa zia e la madre a soccorrerlo e portarlo alla vicina sede della Croce rossa del paese. Il piccolo è stato portato con l’elisoccorso all’ospedale infantile di Alessandria dove le sue condizioni sono apparse subito gravi. Il decesso è arrivato stamattina. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della stazione locale. Secondo la ricostruzione dell’incidente, il piccolo è sbucato nel cortile all’improvviso, mentre la zia in auto stava facendo manovra per parcheggiare il veicolo. La donna non l’ha visto e lo ha travolto.