Alto Impatto dei Carabinieri di Giugliano, due arresti e 11 contravvenzioni

Alto Impatto dei Carabinieri di Giugliano, due arresti e 11 contravvenzioni

Operazione Alto Impatto ieri della Compagnia dei Carabinieri di Giugliano condotti dal capitano Antonio De Lise. Nell’ambito del’operazione, sono stati impiegati 15 militari dell’Arma. Sono stati tratti in arresto:

  • Salkanovic Daniele, classe ’94, residente a Giugliano, pregiudicato.Già sottoposto agli arresti domiciliari per furto è stato sorpreso dai carabinieri in un abitazione attigua alla propria, in flagrante violazione del regime di favore concessogli.
  • Salvatore Ursini, classe ’62, residente a Giugliano. Pregiudicato, in esecuzione all’ordine di carcerazione in regime di detenzione domiciliare emesso dalla Procura di Napoli Nord dovendo espiare la pena di un anno e sette mesi di reclusione, poiché riconosciuto colpevole di detenzione illegale di arma da sparo e lesioni aggravate commessi a villaricca nel settembre del 2015.

Nell’ambito della stessa operazione sono state elevate anche 11 contravvenzioni di cui: 4 per mancata copertura assicurativa; 3 per guida senza patente. Sequestrati 4 veicoli.