Afragola, Salvatore muore per una scossa elettrica a 23 anni

Afragola, Salvatore muore per una scossa elettrica a 23 anni

Morto folgorato da una scarica elettrica. E’ morto così Salvatore B., 23 anni, ad Afragola. La tragedia, come riporta Napoli Today, si è consumata nella notte tra sabato e domenica.

Il ragazzo è deceduto in casa, avrebbe preso una scossa mentre si trovava in cucina. Si è accasciato al suolo ed è svenuto. I familiari sono accorsi subito e hanno chiamato i sanitari del 118 che, giunti in casa, tra le urla di incredulità e disperazione dei genitori, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

 I tentativi di rianimazione messi in atto dal personale medico, purtroppo, si sono rivelati inutili. Salvatore B. è morto sul colpo o poco dopo aver ricevuto la scossa elettrica. Sul posto sono poi giunti gli agenti del Commissariato di Polizia di Afragola che hanno effettuato i rilievi del caso.

La notizia del decesso del ragazzo ha fatto rapidamente il giro della città. Il modo in cui Salvatore è morto e la giovane età della vittima hanno gettato l’intera comunità afragolese nello sconforto.