Napoli, giovane accoltellato davanti alla stazione di Garibaldi da una gang. Paura tra i passanti

Napoli, giovane accoltellato davanti alla stazione di Garibaldi da una gang. Paura tra i passanti

Napoli. E’ stato accoltellato senza alcun motivo in piazza Garibaldi, nei pressi della stazione della circumvesuviana,  da quattro giovani. La vittima ha riportato ferite da arma da taglio alle mani.

L’episodio è accaduto sabato scorso sotto gli occhi increduli dei passanti che immediatamente si sono precipitati per soccorrere il ragazzo, originario dell’Ucraina. Stando ad una prima ricostruzione – come riporta Cronache di Napoli – uno della gang era armato di un coltello, con il quale ha cercato di colpire la vittima più volte.

Il ragazzo ha cercato di difendersi dai fendenti, ma è rimasto ferito alle mani. Dal racconto della vittima è emerso che non si trattasse di una rapina: i giovani hanno assalito improvvisamente il ragazzo. Sul posto un’ambulanza che ha trasportato il ferito all’ospedale Loreto Mare. Presenti anche gli agenti che hanno avviato le indagini per ricostruire l’esatta dinamica. Per il momento non si esclude alcuna ipotesi. Attualmente gli inquirenti hanno acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza per individuare i responsabili.