Napoli, baby gang in azione nella movida: fermati due giovani armati di coltello

Napoli, baby gang in azione nella movida: fermati due giovani armati di coltello

Servizio di controllo dei carabinieri della Compagnia di Napoli contro il fenomeno delle baby gang. Ieri sera i militari dell’Arma hanno bloccato due giovani sorpresi in possesso di coltellacci. Altri due minori sono stati segnalati per accattonaggio.

In piazza del Plebiscito è stato sorpreso e denunciato per porto abusivo di coltello un 16enne della zona di via Salvator Rosa trovato in possesso di un coltello a serramanico, che gli è stato sequestrato. Nella stazione metro di Montesanto è stato invece denunciato un 18enne già noto alle forze dell’ordine, sempre della zona di Salvator Rosa, trovato in possesso di altro coltello a serramanico.

Alla fermata metro di via Roledo è stata denunciata una signora rumena 33enne affidataria di due minorenni che impiegava nell’accattonaggio. I due minori, una 13enne e un 16enne, che erano in possesso di 135 euro complessivi ritenuti provento della citata attività, sono stati segnalati all’autorità giudiziaria. Identificati 95 minorenni, 23 dei quali sono stati riaffidati a genitori; controllati 15 veicoli, con il sequestro o il fermo amministrativo di 7 scooter mancanti di copertura assicurativa o guidati senza casco.