Cantone incontra gli studenti. Il presidente Anac a tutto tondo: Giugliano, Gomorra, baby gang ed elezioni

Cantone incontra gli studenti. Il presidente Anac a tutto tondo: Giugliano, Gomorra, baby gang ed elezioni

E’ stato un Raffaele Cantone a 360 gradi quello che stamane ha incontrato gli studenti dell’Ipia Marconi di Giugliano. Ha parlato non solo da presidente dell’autorità anticorruzione ma molto da cittadino giuglianese. Ha spiegato la scelta di restare a vivere nella sua città e detto che vede una Giugliano rinata sopratutto nell’ultimo anno.

Il presidente dell’Anac ha risposto alle domande degli studenti su svariati temi. Non poteva mancare il riferimento a Gomorra e alle baby gang. In vista di importanti appuntamenti elettorali spesso il suo nome viene fatto come ipotetico presidente ma Cantone ha ribadito che non ha velleità politiche, anzi se potesse tornerebbe a fare il magistrato. Sulla campagna elettorale in corso il presidente dell’anticorruzione spera siano messi al centro i problemi dei territori. Ha detto inoltre di sentirsi più sicuro a Giugliano che in alcuni luoghi della città di Roma o della periferia di Milano.