Giugliano. Nuovo colpo alla camorra, arrestato 35enne: aveva pistola con colpo in canna

Giugliano. Nuovo colpo alla camorra, arrestato 35enne: aveva pistola con colpo in canna

Poco dopo le 15.00 di ieri, la pattuglia in moto “Falco Giugliano”, nel percorrere via Casacelle ha notato l’uomo, che alla loro vista ha tentato di eludere un probabile  controllo. I poliziotti, insospettiti lo hanno bloccato.

L’uomo dopo un iniziale atteggiamento di resistenza, vistosi oramai accerchiato dai poliziotti non ha opposto resistenza.

Gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato all’interno del borsello portato a tracolla dal 35enn, una pistola modello SIG SAUER P.226 calibro 9×19, completa di caricatore con 13 cartucce di cui una già camerata.

L’uomo è stato arrestato e condotto alla sua abitazione.

L’arresto di Domenico Di Nardo segue al blitz che la scorsa settimana ha smantellato parte della camorra giuglianese e ha inferto un altro durissimo colpo al clan Mallardo. Secondo gli investigatori, la cellula scissionista della cosca dei Carlantonio, con l’arresto di Gennaro Catuogno, detto ‘o Scoiattolo, e di Aniello Di Biase, sarebbe rimasta senza una guida.

LEGGI ANCHE:

Giugliano, sgominata la “scissione” dei Mallardo: in galera anche ‘O Scoiattolo. I nomi