Napoli, arrestato “Squaglianzogna” di Giugliano: sorpreso al Centro Direzionale a rubare

Napoli, arrestato “Squaglianzogna” di Giugliano: sorpreso al Centro Direzionale a rubare

Arrestato nella notte Nicola Felaco, detto “Squaglianzogna”, un 54enne di Giugliano già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è stato sorpreso davanti a un locale sotterraneo nell’isola “C1” dai carabinieri del nucleo operativo della Compagnia Poggioreale impegnati in un servizio di controllo del territorio.

Felaco era vicino a un furgone parcheggiato davanti a un deposito sottostante la torre “Saverio” e, tra il vano del veicolo e il locale, penzolava un tubo bianco vicino al quale stava armeggiando. I militari sono intervenuti e hanno bloccato l’uomo, accertando che il tubo era parte di una pompa elettrica che stava aspirando gasolio dal locale.

L’uomo aveva già raccolto 2mila litri di carburante in 2 cisterne da 1000 litri caricate nel vano del furgone e stava riempiendo la terza. E’ stato tratto in arresto per furto aggravato e, dopo le formalità, giudicato con rito direttissimo e tradotto ai domiciliari. Il 53enne di Giugliano fu arrestato con l’accusa di tentata rapina pluriaggravata commessa nel novembre 2015 ai danni della Banca Popolare di Ancona a Ischia.

FOTO:
squaglianzogna nicola felaco

 

28.10.2017 - furto gasolio centro direzionale (1)