Lo stato “online” potrà essere nascosto su WhatsApp. La funzione – che molti utenti richiedono da tempo – potrà essere attivata presto da Meta, l’azienda di Mark Zuckerberg che possiede l’applicazione dal 2014 quando si chiamava ancora Facebook.

Whatsapp diventa “in incognito”: si potrà nascondere lo stato online ai contatti

A lanciare l’indiscrezione è il sito WABetaInfo. Questa funzione, ancora in fase di sviluppo, dovrebbe essere introdotta con la futura versione dell’app per iOS. Dunque solo gli utenti che possiedono un dispositivo Apple potranno decidere se rendere visibile o meno l’accesso agli altri.

Come mostra una delle schermate condivise da WabetaInfo, sarà possibile configurare la funzione direttamente dalle impostazioni, grazie ad una nuova finestra relativa allo status online con le opzioni “Tutti” e “Come ultimo visto”. Scegliendo, ad esempio, da “I miei contatti” si renderà invisibile l’accesso online a chi non è registrato in rubrica. Per chi, invece, desidera una maggiore privacy ci sarà l’opzione “Nessuno”, con cui sarà nascosta l’informazione sullo stato.

Screenshot di WABetaInfo
Screenshot di WABetaInfo

Meta sta già valutando di introdurre la novità anche nei dispositivi Android, in modo da consentire a tutti di poter attivare la nuova opzione di WhatsApp. I tempi e la disponibilità non sono ancora chiari. Non resta quindi che attendere l’annuncio di Zuckerberg.

continua a leggere su Teleclubitalia.it