Vomero, rapina in un supermercato a Natale finisce in rissa: bloccato e arrestato 45enne

Una rapina in supermercato, nel giorno di Natale, è finita in rissa tra il malvivente e alcuni dipendenti intervenuti per fermarlo. I fatti ieri pomeriggio, in un esercizio commerciale di via Sergio Abate, al Vomero.

Vomero, rapina in un supermercato a Natale finisce in rissa: bloccato e arrestato 45enne

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, giunti immediatamente sul posto, hanno accertato che un uomo, un 45enne con precedenti di polizia, era entrato nel supermercato e, dopo aver rubato diversi prodotti alimentari dagli scaffali mettendoli all’interno di uno zaino, aveva oltrepassato le barriere delle casse senza pagare, facendo così scattare l’allarme.

Alcuni dipendenti lo avevano raggiunto invitandolo a restituire la refurtiva. Ne è nata una colluttazione, durante la quale il ladro ha colpito con calci e pugni alcune delle persone intervenute fino all’arrivo dei poliziotti che lo hanno bloccato; mentre il bottino, del valore di circa 170 euro, è stato riconsegnato al proprietario del supermercato.

Il 45enne, attualmente sottoposto all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria per furto aggravato, è stato tratto in arresto per rapina impropria e successivamente accompagnato al carcere di Poggioreale.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp