emiliano morelli

Viterbo. Emiliano Morelli, di 23 anni, si è accasciato a terra mentre era in compagnia di alcuni amici fuori da un locale pubblico ed è morto poco dopo mezzogiorno. Subito sono scattati i soccorsi, ma non c’è stato nulla da fare.

Il giovane, allenatore della scuola calcio della società della provincia di Viterbo, è stato infatti stroncato da quello che sembra esser stato un infarto.

Montatore video freelance, da qualche anno si era trasferito da Roma con la sua famiglia a Vallerano. Con grande passione si dedicava alla scuola calcio della società giallonera, oltre ad organizzare altre manifestazioni. Il fratello gioca con la squadra maggiore della società Cimina, il papà Massimiliano invece è un giornalista.

Il corpo di Emiliano è stato trasferito all’obitorio del cimitero di Vallerano. I funerali si sono svolti oggi alle 17 nella chiesa della Madonna del Ruscello, a Vallerano.

continua a leggere su Teleclubitalia.it