villaricca professore picchiato fuori scuola

“Un episodio di violenza vergognoso, proviamo il più profondo sdegno verso gli autori di questo ignobile gesto ed esprimere solidarietà verso il nostro collega aggredito vigliaccamente all’uscita da scuola.”

Commenta così, in un comunicato ufficiale, Luigi Moliterno, dirigente scolastico della scuola Siani di Villaricca, l’aggressione ai danni di un professore subita all’uscita della scuola.

“La grande amarezza che proviamo oggi non deve scoraggiarci ed indurci alla resa, ma rafforzarci nella convinzione del ruolo di fondamentale importanza dell’istituzione scolastica come presidio di educazione e di legalità”.

Pestato all’uscita della scuola

Si sarebbe trattato di una vera e propria spedizione punitiva. Un professore della scuola media Siani di Villaricca è stato pestato all’esterno dell’istituto stamane all’uscita di scuola. Le lezioni erano appena finite e il malcapitato insegnante, in supplenza da qualche giorno, era appena uscito dall’istituto insieme a colleghi e studenti.

L’aggressione

Lì fuori però c’erano due ragazzi, estranei alla scuola, che lo stavano aspettando. E’ in quell’istante che gli si sono fiondati contro e lo hanno picchiato brutalmente. I motivi di tale aggressione sono ancora ignoti. La vittima è stata pesantemente malmenata e solo grazie all’intervento di altri docenti che erano presenti è stato sottratto alla furia dei due.

Il docente che si è recato al pronto soccorso del San Giuliano, avrebbe riportato danni all’occhio e diversi traumi. Sul posto sono giunti i militari dell’arma della stazione di Villaricca per le indagini del caso. A loro il compito di capire i motivi di tale aggressione e sopratutto identificare i balordi, protagonisti di un episodio gravissimo.

continua a leggere su Teleclubitalia.it