varcaturo blitz immobile abusivo

Un ristorante a tutti gli effetti per loro connazionali ghanesi con menù e prezziario ma le condizioni igienico sanitarie del posto erano più che precarie. Blitz della polizia municipale di Giugliano, in collaborazione con l’esercito, che ha portato al sequestro dell’immobile e a due denunce per furto di energia elettrica, cattivo stato di conservazione di alimenti e discarica abusiva. 

Blitz a Varcaturo: sequestrato ristorante abusivo

Gli agenti guidati dal comandante Maiello, a seguito di un’indagine che partiva dallo sversamento di centinaia di bottiglie, sono giunti alla palazzina in via Vicinale Gelsi. Li si sono trovati dinanzi a 3 appartamenti, di cui uno adibito a dormitorio, uno dove dormivano all’interno 4 persone e il ristorante. All’interno gli abitanti sono tutti ghanesi e il locale era frequentato sempre da connazionali. Proprietario dell’immobile un giuglianese. 

All’interno, tra rifiuti e oggetti accatastati di ogni tipo, i caschi bianchi hanno ritrovato e gettato circa 350kg di alimenti in pessimo stato di conservazione che venivano utilizzati quotidianamente per i clienti che abitualmente frequentavano il locla.e Nello stabile c’erano poi 9 motorini privi di documenti e targhe, serbatoi per gpl abbandonati. Il tutto e’ stato sequestrato. In uno spazio invece era stata allestita una vera e propria discarica abusiva. Sacconi pieni di rifiuti accatastati in uno spazio che gli sono costati una denuncia. Gli appartamenti erano poi attaccati abusivamente alla rete elettrica. Gli agenti della municipale hanno cosi elevato sanzioni per un totale di 10mila euro. 

continua a leggere su Teleclubitalia.it