toscana mamma annega in mare per salvare figlio

Una terribile tragedia quella accaduta durante una vacanza a Rosignano, in Toscana. Una mamma di 51 anni, Maria Clara Shermer, è deceduta dopo aver salvato il figlio 17enne che stava per annegare in mare. Il minorenne, dopo essersi tuffato in acqua, stava per essere trascinato al largo dalla corrente del mar Tirreno.

Mamma muore annegata per salvare il figlio

La donna non ha esitato un attimo e si è tuffata per salvare il giovane. La 51enne è riuscita a trascinarlo a riva, ma è stata colpita da un malore poco dopo ed è annegata sotto gli occhi del marito che ha cercato di raggiungerla a nuoto.

Un surfista ha provato a soccorrere la 51enne praticando a lungo il massaggio cardiaco, ma non c’è stato nulla da fare. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 di Livorno Pisa e l’eliambulanza Pegaso, giunta sul luogo dell’incidente per provare a salvare la vita alla 51enne. La famiglia tedesca era in Toscana per trascorrere un periodo di vacanze.

continua a leggere su Teleclubitalia.it