Strage dopo la festa di compleanno, auto fuori strada: morti 4 giovanissimi

Doveva essere una serata all’insegna dell’allegria e del divertimento, invece si è trasformata in una strage. Quattro giovani hanno perso la vita dopo essersi schiantati con l’auto contro la base di un ponte. I fatti sono accaduti lungo via Umbra – Tiberina Tre Bis.

Strage dopo la festa di compleanno: auto fuori strada: morti 4 giovanissimi

Era da poco passata l’una della notte fra venerdì e sabato quando i 4, due ragazzi e due ragazze, a bordo di una fiat Punto, da Città di Castello, si stavano dirigendo verso Sansepolcro per andare in discoteca.

Secondo una prima ricostruzione della dinamica dell’incidente, la Fiat Punto su cui viaggiavano i quattro ragazzi è uscita di strada finendo prima in una cunetta quindi contro il muretto sotto a un ponte. Dopo aver partecipato a una festa di compleanno a Città di Castello, i ragazzi erano diretti verso un altro locale dove avrebbero terminato poi la serata.

I nomi delle vittime

Nell’incidente sono morti Natasha Baldacci, che era alla guida dell’auto, Gabriele Marghi, Nico Dolfi, tutti 22enni e residenti a Città di Castello, e Luana Ballini, 17 anni, di Monte Santa Maria Tiberina. 

Il Comune di Città di Castello ha annullato, in segno di lutto, gli eventi pubblici in programma per oggi. La decisione è stata presa del sindaco Luca Secondi in seguito all’incidente in cui hanno perso la vita i 4 giovanissimi.

continua a leggere su Teleclubitalia.it