Strage di gatti a Mugnano, sette morti avvelenati

Sette gatti avvelenati in via Giordano. Un gesto criminale, quello compiuto da ignoti a Mugnano, città a Nord di Napoli. A darne notizia è il sindaco Luigi Sarnataro, che in un post su Facebook ha invitato i cittadini a contattare le forze dell’ordine e a denunciare nel caso in cui qualcuno avesse informazioni sull’accaduto e sui presunti responsabili.

Strage di gatti a Mugnano, sette avvelenati: “Siete delle bestie”

“Definirvi bestie è un complimento”, scrive il primo cittadino. “Ieri qualcuno ha ben pensato di avvelenare 7 gatti in via Giordano. Una notizia agghiacciante, che ci indigna profondamente”, spiega Sarnataro.

“È impensabile che nel 2022 ci sia ancora qualche essere, non so onestamente come definirlo, che pensa di avere il diritto di poter togliere la vita ai nostri amici a 4 zampe. La vita è sempre vita e va sempre rispettata”, conclude.

continua a leggere su Teleclubitalia.it