Trema la terra in Sicilia. Un terremoto di magnitudo 2.5 è avvenuto oggi, 29 novembre, nello Stretto di Messina (Reggio di Calabria, Messina) intorno alle 06.06.

Sicilia, terremoto nello Stretto di Messina: trema la terra anche in Calabria

Il sisma si è registrato con coordinate geografiche (lat, lon) 38.20315.577 ad una profondità di 6 km. Il sisma è stato localizzato dalla Sala Sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Roma. Tra i centri abitati più vicini all’epicentro: Messina (2 chilometri), Villa San Giovanni (6 chilometri), Campo Calabro (7 chilometri) e Fiumara (10 chilometri).

Per fortuna non si registrano danni a cose o persone. Centinaia di cittadini però hanno avvertito un forte boato che li ha svegliati di soprassalto. L’ultimo evento tellurico risale allo scorso 7 novembre, sempre tra lo Stretto di Messina e la vicina Calabria. In questo caso i sismografi registrarono una magnitudo di 2.9 e l’epicentro ad una profondità di 8 chilometri.

continua a leggere su Teleclubitalia.it