patrizio billio morto malore

E’ morto mentre giocava a padel l’ex calciatore del Milan Patrizio Billio. Allenatore delle giovanili, ieri sera, 23 gennaio, è stato colpito da un malore improvviso.

Lutto nel calcio, muore stroncato da un malore ex calciatore del Milan

Secondo quanto riporta Il Mattino, Patrizio stava giocando a padel insieme agli amici quando si è accasciato sul campo. Ha riferito di non sentirsi bene. I presenti hanno subito intuito che potesse trattarsi di un arresto cardiaco e hanno chiamato i soccorsi. Purtroppo al loro arrivo, i sanitari hanno potuto solo constatarne il decesso dopo aver tentato di rianimarlo.

Originario di Montebelluna (Treviso), si era laureato in Scienze Motorie con indirizzo Sports management all’Università Cattolica di Milano. Dall’estate scorsa era stato assunto dal Milan. Attualmente era al lavoro con Pietro Vierchowood per il Milan Summer Camp che si terrà fra giugno e luglio a Cortina d’Ampezzo. Da calciatore aveva militato, oltre che nel Milan, anche nel Ravenna, nel Verona e nella Ternana. Nel 1998 veste la maglia del Crystal Palace, in Premier League, per poi volare in Scozia.

Lutto sui social

La notizia sta circolando in queste ore negli ambienti sportivi. Il primo a lanciare un tweet di cordoglio è stato il Milan AC: “Ieri ci ha prematuramente lasciato Patrizio Billio, cresciuto nel nostro settore giovanile e dal 2011 allenatore della nostra Scuola Calcio in Kuwait. Tutta la famiglia rossonera si stringe al dolore dei suoi cari. Riposa in pace, Patrizio”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it