corso secondigliano bimbo salvato auto

Un bimbo di 3 anni salvato dalla morte tra gli applausi dei presenti. Sono stati attimi di paura quelli vissuti ieri a Secondigliano, alle ore 20 e 30, in prossimità della Pizzeria “Spicchio Contemporaneo”.

Secondigliano, bimbo di 3 anni scappa tra le auto in corsa: salvato in extremis

Secondo quanto riportato da un comunicato dell’associazione nazionale Guardie Giurate, un bimbo di circa tre anni lasciato incustodito dalla madre è corso verso l’incrocio semaforico e stava per essere travolto dalle auto in corsa.

A scongiurare una tragedia il pronto intervento di una guardia giurata libero dal servizio, Giuseppe Alviti già medaglia d’Argento al valor militare, che proiettandosi verso il piccolo ometto lo ha afferrato e lo ha portato in salvo presso il marciapiede vicino.

Applausi e congratulazioni per Alviti da parte dei presenti e dei testimoni che hanno assistito alla scena, alcuni dei quali hanno rimproverato la mamma del piccolo per una disattenzione che poteva risultare fatale. Fortunatamente un respiro di sollievo per tutti i residenti di Corso Secondigliano nel primo sabato di settembre.

continua a leggere su Teleclubitalia.it