Meta – Aveva scippato la borsa ad una giovane turista. I carabinieri hanno però assistito all’evento e hanno inseguito ed arrestato l’uomo. È ciò che è accaduto a Marina di Meta, in zona Costiera. Durante un servizio anti borseggio, i Carabinieri della Stazione di Piano di Sorrento hanno arrestato un 20enne di Boscoreale. Era incensurato.

Scippa la borsa ad una giovane turista in Costiera: i carabinieri inseguono ed arrestano il 20enne

All’interno della borsa vi erano denaro ed oggetti personali. I carabinieri erano lì ed hanno visto l’intera scena e sono riusciti a bloccare il furfante prontamente. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesta di giudizio, mentre la refurtiva è stata restituita alla legittima proprietaria.

Leggi anche: Napoli, non vuole rispettare il suo turno ed aggredisce infermeria con un macete

continua a leggere su Teleclubitalia.it