Maxi blitz condotta dai Carabinieri del Nas da Nord a Sud. In tutta Italia, i militari dell’Arma hanno controllato migliaia di negozi etnici, sequestrando oltre 700 tonnellate di cibo ed elevando multe per un totale di oltre 600mila euro nella circa 500 attività commerciali in cui sono state riscontrate irregolarità.

Salerno, scoperto minimarket da incubo: cibo rosicchiato da topi ed escrementi sul pavimento

Tra queste, figura anche un negozio di vendita di alimenti etnici ubicato nella provincia di Salerno, gestito da un cittadino indiano. Durante i controlli, i Carabinieri del Nas hanno riscontrato gravi irregolarità dal punto di vista igienico e sanitario. All’interno del minimarket, i militari hanno rinvenuto e sequestrato 7,6 quintali di prodotti alimentari (farine, semola, riso, zucchero, spezie, succhi di pomodoro e patate) conservati in pessimo stato. Alcune confezioni erano state rosicchiate dai topi.

E non solo. Nel supermercato degli “orrori” i Nas hanno trovato escrementi di topi sia sui pavimenti che sugli scaffali dove veniva esposta la merce. All’interno del locale, i militari dell’Arma hanno rinvenuto numero trappolo rudimentali per roditori. L’attività è stata dunque chiusa, mentre al titolare sono state comminate sanzioni pecuniarie per circa 200mila euro.

continua a leggere su Teleclubitalia.it