reddito cittadinanza ricarica in anticipo a dicembre

A dicembre 2022 arriverà l’ultimo pagamento del Reddito di Cittadinanza prima che scatti la riforma prevista dal governo con la manovra. La ricarica arriverà in anticipo, come è accaduto anche negli anni precedenti, per permettere a tutti i beneficiari di fare acquisti per le festività natalizie.

Reddito di cittadinanza dicembre 2022, quando avviene il pagamento

Per coloro che ricevono il sussidio per la prima volta, la data di accredito è il 15 del mese, tranne in caso di sabato o domenica. Per chi ha già ricevuto il sussidio lo riceverà il 27 del mese, tranne anche qui in caso di domenica, sabato o festività.

Ma che succede a dicembre? I beneficiari del reddito di cittadinanza, infatti, potrebbero ricevere il pagamento in anticipo. Le ricariche “ordinarie” per chi è beneficiario del reddito e della pensione di cittadinanza, dovrebbero arrivare a partire dai giorni 22/23 dicembre.

Domani 13 dicembre, invece, arriveranno le ricariche per tutti i beneficiari che hanno effettuato i rinnovi e per i percettori ordinari Rdc che a fine novembre non avevano ricevuto la loro mensilità regolarmente.

Reddito di cittadinanza dicembre 2022, come verificare il saldo

Per la verifica del saldo si può comporre il numero verde 800 666 888 (gratuito sia per chi chiama sia da linea fissa che da cellulare), il servizio per il saldo carta Reddito di cittadinanza è utilizzabile cliccando sul tasto “1” e, successivamente, occorre indicare le 16 cifre indicate sulla Card.

Poi c’è lo sportello Postamat, dal quale è possibile prelevare una parte della somma in contanti (attenzione ai limiti dei prelievi: per i single il limite è di 100 euro al mese, per chi vive in famiglia (con almeno 4 persone) è di 220 euro al mese).

continua a leggere su Teleclubitalia.it