recale festa paese morto Maurizio Importico

Tragedia durante la festa di Sant’Antimo Martire di Recale, ambulante trovato senza vita tra gli stand. Si chiamava Maurizio Importico, aveva 44 anni ed era molto conosciuto per la sua attività che aveva ereditato dalla sua famiglia.

Come anticipa il sito Edizione Caserta, l’uomo stava allestendo il suo stand per l’ultimo giorno di festa, era un venditore di panini, quando improvvisamente ha accusato un malore e si è accasciato a terra. I fatti sono accaduti in piazza Aldo Moro intorno alle ore 10.30 di oggi, lunedì 6 giugno.

Tragedia durante la festa patronale a Recale, morto 44enne

Quando i sanitari sono intervenuti sul posto, Maurizio era già privo di vita. Inutile ogni tipo di soccorso dei medici e delle persone che in quel momento si trovano in zona. Sul luogo della tragedia sono giunti anche i Carabinieri e il magistrato di turno che ha disposto gli esami sulla salma del 44enne.

Tanta disperazione nella zona dove sono giunti i familiari per il riconoscimento. Quello che doveva essere un giorno di festa si è trasformato in un incubo.

continua a leggere su Teleclubitalia.it