qualiano furto corrente

Blitz dei carabinieri di Qualiano, arrestato 42enne. I militari dell’arma della Stazione di Qualiano, con la preziosa collaborazione di personale tecnico dell’ENEL, hanno arrestato per furto di energia elettrica un uomo residente a Giugliano, titolare di un bar del centro della città. Dal 2018, con la manomissione del contatore, era riuscito a sottrarre alla società erogatrice circa 24mila euro di energia elettrica. È ora ai domiciliari in attesa di giudizio.

Denunciati altre due persone

Nell’ambito delle stesse attività, sono stati denunciati un imprenditore agricolo e un tabaccaio che, utilizzando un magnete sul contatore, avevano sottratto ciascuno 8mila euro di corrente.

continua a leggere su Teleclubitalia.it