F1ab0791 E1ad 4593 A3f5 541505ee97f5

Si chiamava Giampiero De Rosa e aveva 50 anni la vittima dell’incidente avvenuto nel pomeriggio di sabato 30 marzo durante un’escursione sul monte Tifata a San Prisco. Giampiero era di Afragola, città dove gestiva un negozio di ferramenta.

Precipita in una cava sul monte Tifata, 50enne di Afragola muore dopo escursione

Nel giorno di sabato santo, il 50enne aveva deciso di regalarsi un’escursione sul monte Tifata in sella alla sua motocross e alcuni amici. In circostanze da chiarire, il Giampiero è caduto nella cava Statuto dopo essersi allontanato dal resto del gruppo. Lo schianto dopo un volo di diversi metri.

Non vedendolo tornare i compagni di escursione hanno dato l’allarme. L’uomo è stato ritrovato e soccorso dai vigili del fuoco e dal 118. Nonostante i soccorsi e il ricovero in ospedale l’uomo è deceduto dopo alcune ore di agonia. Inutile il tentativo dei medici di tenerlo in vita.

Le indagini

Su quanto accaduto indagano i carabinieri. Non si esclude che a risultare fatale per l’uomo possa essere stata la poca conoscenza della zona. Una tragedia che ha scosso l’intera comunità di Afragola, dove Giampiero era conosciuto per la sua attività di commerciante in corso Garibaldi.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp
Banner tv77 Finearticolo