Denunciato un uomo a Pozzuoli per green pass falso. Il protagonista di questa vicenda è un 61enne ed è stato beccato dai carabinieri prima di imbarcarsi sul traghetto. Questa mattina l’uomo era in fila per salire con la sua vettura sul traghetto in direzione per Ischia.

Denunciato il 61enne a Pozzuoli: voleva imbarcarsi sul traghetto con green pass e documenti falsi

Poco prima dell’imbarco i carabinieri stavano effettuando i dovuti controlli tra gli automobilisti in coda. Accortosi delle verifiche in corso il 61enne ha pensato di andare via abbandonando la coda ma non ha fatto altro che attirare su di sé l’attenzione dei militari. Una volta fermato, l’uomo ha tentato di dimostrare di essere in regola mostrando il green pass del fratello ed i relativi documenti.

Un tentativo fallito. I carabinieri hanno immediatamente scoperto il trucco del 61enne e, una volta accertato che i documenti presentati, in realtà, non fossero suoi, è stato denunciato per falsa dichiarazione sull’identità a un pubblico ufficiale. I controlli si sono intensificati a partire dal 6 dicembre, data in cui è stato ufficializzato il Green Pass “rafforzato”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it