satana lezione religione pomigliano d'arco

La lezione su Satana non è piaciuta e avrebbe spaventato i ragazzi. E così il padre di uno di loro ha pensato di aggredire la dirigente scolastica del plesso Ponte di Pomigliano d’Arco, Filomena Favicchio. E’ accaduto due giorni fa: secondo alcuni genitori, il tema toccato e le parole usate dall’insegnante di religione durante una lezione sul “male nel mondo” tenuta davanti a una platea di alunni sarebbero state fuori luogo e avrebbero turbato gli studenti. Quando la dirigente ha provato a difendere l’operato della sua docente, è scattata l’aggressione di un genitore, che sarebbe stata sia fisica che verbale.

Il sindaco di Pomigliano d’Arco, Lello Russo, esprime piena e convinta solidarietà alla dirigente scolastica del plesso Ponte, Filomena Favicchio per l’episodio che l’ha vista vittima di una aggressione da parte di familiari di un alunno in disaccordo con i metodi di insegnamento e in particolare con una lezione tenuta in una classe da una insegnante di religione. «È riprovevole il comportamento dei familiari nei confronti della dirigente – dice il sindaco – alla quale esprimo solidarietà e vicinanza a nome della città. L’Amministrazione comunale le sarà accanto in qualsiasi azione voglia intraprendere a tutela dell’onorabilità della istituzione scolastica».

continua a leggere su Teleclubitalia.it