Il Comune di Crispano non accederà ai fondi del Pnrr. Il progetto di miglioramento sismico, efficientamento energetico, adeguamento antincendio e messa a norma degli impianti tecnologici dell’Istituto Scolastico Capoluogo ed Ex Casa del Fascio è stato bocciato. Manca infatti l’atto di approvazione necessario per ricevere il finanziamento, il cui importo ammonta a oltre 4 milioni di euro. 

Pnrr, bocciato il progetto del comune di Crispano: Campania Libera chiede convocazione in Consiglio Comunale

Alla luce della bocciatura ministeriale del progetto preliminare presentato dal Comune, Campania Libera ha chiesto una convocazione in Consiglio comunale per discutere insieme alle forze politiche di minoranza e di maggioranza su come investire i fondi, proponendo una ricognizione di tutti gli edifici scolastici del territorio comunale in modo da individuare i progetti meritevoli di candidatura a finanziamento e valutando eventualmente l’istituzione di un’apposita Commissione Consiliare PNNR-Fondi Europei. 

continua a leggere su Teleclubitalia.it