pitone baia domizia catturato

Era sfuggito da un rettilario della zona seminando il panico tra i villeggianti di Baia Domizia e Baia Felice. Il pitone di circa 10 chili avvistato nei giorni scorsi da molti vacanzieri è stato finalmente catturato.

Pitone catturato a Baia Domizia: restituito al proprietario

Da come spiega Casertanews.it, il rettile sarebbe fuggito da una gabbia in circostanze poco chiare e avrebbe cominciato a vagare indisturbato tra le villette del litorale domizio. Era stata una famiglia di villeggianti a notarne la presenza e segnalarlo attraverso i social con un video di pochi secondi diventato presto virale. Grazie anche a quella segnalazione, il proprietario si è attivato subito per recuperare il pitone e circoscrivere le ricerche tra Baia Domizia Sud e Baia Felice.

Dopo un giorno circa, l’animale è stato catturato tra le campagne e riportato al rettilario. La sua fuga non avrebbe provocato incidenti. Si tratterebbe di un rettile di grossa taglia, di circa 10 chili di peso. I suoi avvistamenti tra i villeggianti avevano però destato allarme. Sebbene infatti non si tratti di un serpente velenoso, con le sue spire è in grado di stritolare una persona e di uccidere animali anche di media taglia.

continua a leggere su Teleclubitalia.it