pianura racket estorsione mercato rionale nomi

In manette due estorsori che giravano nel mercato rionale di Pianura “tassando” i commercianti con 10 euro al giorno. I Carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Napoli hanno arrestato per estorsione il 39enne Angelo Giovenco e Ciro D’Amico, suo coetaneo. Il primo è di Pianura mentre l’altro è di Fuorigrotta. Sono entrambi già noti alle forze dell’ordine.

Pianura, 10 euro a commerciante ogni giorno: in manette due estorsori del clan. I nomi

Operazione vecchio stile quella dei Carabinieri del nucleo investigativo che hanno osservato, controllato e pedinato i 2 che si muovevano nel mercato rionale di Pianura.

Davanti agli occhi attenti dei Carabinieri l’estorsione che si consumava pian piano. 19 i commercianti di via Jose Maria Escriva che, avvicinati dai 2, consegnavano la somma di 10 euro.

Diversi i commercianti sentiti che hanno raccontato ai militari dell’Arma come la “tassa” fissa si ripetesse quotidianamente da 4 settimane. Gli arrestati sono nel carcere di Poggioreale in attesa di giudizio. Indagini in corso da parte dei Carabinieri per approfondire la vicenda.

continua a leggere su Teleclubitalia.it