bomba pianura

NAPOLI. Paura a Pianura dove una bomba è esplosa all’alba di oggi, domenica 23 ottobre.

L’ordigno è esploso in via Evangelista Torricelli 372 a Pianura. I carabinieri della compagnia di Bagnoli sono intervenuti sul posto intorno alle 5. Stando alle prime informazioni, lo scoppio non ha causato danni o feriti.

Napoli, bomba a Pianura

Paura nel quartiere che però vive momento difficili da tempo. La bomba di quest’oggi è la seconda esplosa a Napoli in due giorni. Dietro il gesto ci sarebbe la faida di camorra in corso tra Bagnoli, Fuorigrotta e Rione Traiano. Ieri una bomba è stata ritrovata all’esterno di un locale di Bagnoli. “Numerosi cittadini hanno segnalato la potente esplosione avvenuta la scorsa, un boato fortissimo che ha fatto saltare la saracinesca e le insegne di un centro Tim. Un episodio sul quale è bene fare subito chiarezza poiché in questo territorio agiscono organizzazioni criminali che negli ultimi tempi si sono rese protagoniste di altri crimini violenti. La minaccia di una recrudescenza della loro attività non va assolutamente sottovalutata”, ha commentato il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli.

Due giorni fa in via Enea, invece, sempre a Bagnoli, i carabinieri hanno ritrovato in strada cinque bossoli, resti di una probabile stesa di camorra.

continua a leggere su Teleclubitalia.it