mare fuori location dove è stato girato

E’ partita la caccia alle location di “Mare Fuori”. Il successo della serie televisiva in onda su Rai e Netflix ha reso popolari tanti luoghi di Napoli e ha innescato nei telespettatori la tour-mania tra le strade e i paesaggi della regione che compaiono nelle scene della fiction.

Parte il “Mare Fuori tour”: dove si trovano tutte le location della serie

Mentre si sta lavorando a una quarta stagione, i fan sono alle prese con la terza. Ma sin dalla prima puntata sono diversi i posti in cui è ambientata la serie-tv. Alcuni bellissimi, con paesaggi mozzafiato da Napoli, altri scorci arrivano invece dalla provincia. Partiamo dall’ambientazione principale: la base navale della Marina Militare di Napoli funge da carcere minorile. Si trova in via Acton, al Molo San Vincenzo. Non è visitabile all’interno ma gli spazi esterni sono accessibili ed è possibile visitarli rivivendo dal vivo alcune delle scene trasmesse in tv.

A Napoli

Diverse invece le location al di fuori della base navale in cui sono state girate molte delle puntate della prima, seconda e terza stagione. Le scene in metro, ad esempio, sono state  realizzate nella bellissima stazione di Toledo. Poi compaiono il Centro Direzionale, il quartiere Fuorigrotta (zona stadio), Gianturco, il pontile di Bagnoli, Villa Grottamarina, Posillipo (via Petrarca, Villa Grottamarina e il parco Virgiliano), rione Sanità, l’ospedale Monaldi del Vomero, San Martino, i vicoli di Montesanto. C’è anche un noto hotel di Corso Vittorio Emanuele e le scale di San Pasquale dove sono ambientati alcuni ciak con Naditza.

Fuori Napoli

La macchina da presa però si muove tantissimo anche fuori dal capoluogo. Tra prima e seconda stagione, si sono girate scene importanti a Cava De Tirreni, Villa Doria D’Angri e infine al porto di Salerno. Il matrimonio di Carmine, all’inizio della seconda stagione, in largo Parrocchia a Palma Campania. L’omicidio con cui si chiude la prima puntata della prima stagione avviene invece sulla spiaggia di Castel Volturno, località Ischitella, che tornerà anche nella terza stagione con i Laghi Nabi e il Lido Don Pablo. E poi Villa Mirabilis e la spiaggia dello Schiacchietiello a Bacoli. Nella seconda stagione c’è spazio infine per le isole del Golfo: quasi un’intera puntata è stata girata a Capri.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp