orazio santella omicidio germania qualianese

Un uomo originario di Qualiano, Orazio Santella, 48 anni, è stato ucciso a coltellate in Germania, a Damstadt, centro industriale alle porte di Francoforte. L’uomo sarebbe stato accoltellato a morte dopo una discussione avvenuta all’interno del condominio dove viveva con la famiglia.

Qualianese ucciso a coltellate in Germania: Orazio Santella aveva 48 anni

Come riporta la stampa locale e come riscontrato da fonti di Teleclubitalia, Orazio viveva da circa dieci anni in Germania per motivi di lavoro. Da mesi viveva momenti di tensione con un vicino in un condominio situato al centro di Darmstadt. Dopo uno scambio di messaggi su WhatsApp, i due pare avessero concordato un confronto dal vivo ma all’appuntamento in casa, avvenuto ieri, giovedì 7 luglio, alle 17 e 30, il killer avrebbe estratto un coltello ferendolo con diversi fendenti.

Orazio sarebbe morto quasi subito per le gravi ferite riportate e l’arrivo dei soccorsi sarebbe stato inutile. Il sospettato, un uomo di 53 anni, è stato arrestato dalle pattuglie di polizia allertate subito dopo l’episodio. L’ufficio del pubblico ministero e il Commissariato 10 della polizia criminale di Darmstadt hanno avviato le indagini del caso per ricostruire la dinamica dell’omicidio e raccogliere indizi a carico del vicino.

continua a leggere su Teleclubitalia.it