OFFERTA LAVORO SAN MARCELLINO

Un’altra offerta di lavoro che fa discutere sui social. Stavolta arriva da un tabaccaio di San Marcellino, vicino Aversa. L’attività commerciale ha pubblicato l’annuncio con cui cerca un tabacchino a 600 euro al mese per 7/8 ore di lavoro quotidiane. La proposta ha fatto il giro del web e il titolare dell’attività sta ricevendo centinaia di critiche sui social network.

Offerta di lavoro a San Marcellino

La retribuzione è di 600 euro al mese che – tolte le domeniche e il giorno di riposo settimanale – sono circa 27 euro al giorno, per otto ore di lavoro, qualche centesimo in più di 3 euro all’ora. L’offerta non prevede contratto, né a tempo determinato nè indeterminato. Il titolare nell’annuncio scrive: “Cercasi ragazza/ragazzo per tabacchino, anche senza esperienza. Turni a rotazione settimanale di 7/8 ore al giorno, giorni di riposo: tutti i mercoledì. Paga: 600 euro al mese”.

A denunciare l’episodio registrato a San Marcellino il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli. Chi gliel’ha segnalata definisce “indecente” questa proposta di lavoro. Sui social si sono scatenati i commenti. “Un ulteriore problema che si sta verificando tra la maggior parte di lavoratori è: accettare tutti questi modi di fare dei datori di lavori come se fosse la normalità poiché molti lavoratori non conoscono i propri diritti e i propri doveri, facendo sì che i datori di lavoro facciano del loro meglio per raggirare il sistema. Bisognerebbe informare nelle scuole appena compiuti i 16 anni (età di legge per avere le prime esperienze lavorative), che esistono diritti e doveri dei i lavoratori; qui esiste un problema di fondo…popolo poco acculturato non si pone domande…c’è da riflettere”, scrive un utente.

continua a leggere su Teleclubitalia.it