Si avvicina a un uomo con la scusa di offrirgli dei profumi, lo spinge contro un muro e gli sottrae il borsello. Questa la sequenza di una rapina che si è consumata a Napoli, a pochi passi dalla stazione di piazza Garibaldi.

Napoli, rapina turista in strada con la tecnica del profumo

Vittima dell’accaduto un turista che, ieri pomeriggio, stava passeggiando in compagnia di un suo connazionale. L’uomo ha raccontato ai poliziotti del Commissariato Vasto-Arenaccia di essere stato rapinato del borsello da un signore. Le forze dell’ordine erano nei paraggi impegnati in un’attività di controllo del territorio.

Poco prima, ha spiegato il turista agli agenti, aveva accettato l’offerta di un venditore ambulante di acquistare 4 scatole contenenti dei profumi. Mentre stava per pagarlo, il malfattore lo ha spinto contro una parete e gli ha scippato il borsello (all’interno del quale c’erano mille euro) per poi consegnarlo ad un complice che è fuggito via.

L’arresto

Il caso ha voluto che in quel momento il rapinatore si trovasse in zona. La vittima lo ha subito riconosciuto e lo ha indicato agli agenti cui si era rivolto per denunciare l’accaduto. I poliziotti hanno quindi raggiunto il malvivente che, alla loro vista, ha tentato di allontanarsi ma è stato bloccato. A.T., 62enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per rapina impropria. Ora si cerca il complice.

continua a leggere su Teleclubitalia.it