Colpo di scena. Preso il pirata della strada che la notte del 29 novembre in via Miano aveva travolto e ucciso un 27enne mentre attraversava le strisce pedonali.

La svolta sul 31enne pirata della strada

Il conducente, stando alle prime ricostruzioni, si è dileguato subito dopo senza prestare alcun soccorso alla giovane vittima. Per Adrien – questo il nome del 27enne – non c’è stato nulla da fare. Nella giornata di ieri 1 dicembre in mattinata il 31enne alla guida dell’auto nel giorno del tragico evento si è presentato spontaneamente presso gli uffici della polizia locale a Napoli in via De Giaxa.

L’uomo è stato poi denunciato all’autorità giudiziaria e la vettura è stata sottoposta a sequestro cautelativo e messa a disposizione degli inquirenti. Da sottolineare che sull’automobile erano ancora evidenti i segni dell’investimento avvenuto pochi giorni fa. Non sono escluse altre novità nelle prossime settimane. Resta da ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente e se il 31enne, responsabile del sinistro, abbia agito o meno sotto l’effetto di alcol o di sostanze stupefacenti.

continua a leggere su Teleclubitalia.it