È morto Ferdinando De Crescenzo, conosciuto come “Nando”, il giovane di 20 anni ricoverato da diversi giorni all’Ospedale del Mare, a Ponticelli.

Napoli, incidente in moto: morto Nando a 20 anni dopo 11 giorni di ricovero

Il ragazzo era rimasto ferito in un incidente stradale avvenuto nella zona dei Quartieri Spagnoli. Era a bordo di una moto di grossa cilindrata quando, per motivi ancora da chiarire, il 20enne avrebbe perso il controllo e sarebbe andato a sbattere violentemente contro dei paletti a bordo strada in via Santa Maria Ognibene.

Trasportato all’ospedale dei Pellegrini, era poi stato trasferito all’ospedale di Ponticelli, dove ben 200 persone si erano radunate in attesa di notizie. Fin dal primo momento le condizioni di Ferdinando erano apparse gravi: per evitare disordini nell’ospedale di Ponticelli si erano mobilitate le forze dell’ordine.

L’amicizia con Ugo Russo

Nando fu amico e complice di Ugo Russo, il 15enne rimasto ucciso durante un tentativo di rapina nella notte del 29 febbraio del 2020 su via Generale Orsini. Ed era anche il nipote della famosa tiktoker napoletana Rita De Crescenzo. 

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp