due milioni di euro caserma salvo d'acquisto

Giallo nella caserma dei carabinieri Salvo d’Acquisto a Napoli. Mancano circa du milioni di euro, frutto di diversi sequestri operati nel corso di diverse operazioni condotte dall’Arma in questi anni. I sospetti degli investigatori ricadono su un uomo della Benemerita di recente andato in pensione.

Giallo in caserma a Napoli, spariti due milioni di euro

Ammonterebbe a circa due milioni l’ammanco di liquidità riscontrato nella caserma dell’Arma di Napoli di via Salvatore Tommasi, che ospita gli uffici della Legione Campania. Nel mirino degli investigatori – come riportato da alcuni media – un carabiniere che da poco ha raggiunto il pensionamento.

A scoprire la sottrazione, che sarebbe avvenuta gradatamente, nell’arco di anni sarebbe stato il militare subentrato nel ruolo rimasto scoperto. Gli accertamenti sulla quantificazione dell’ammanco sono ancora in corso. A coordinare l’attività investigativa è la Procura Militare. Al momento il reato ipotizzato è quello di peculato militare. Il carabiniere in pensione verrà ascoltato e la sua posizione valutata dagli organi inquirenti.

continua a leggere su Teleclubitalia.it