Napoli, coltello alla gola per rubare un cellulare: arrestato 29enne

Terrore in pieno centro a Napoli. Nella notte appena trascorsa, gli agenti del Commissariato Vicaria- Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Cesare Rosaroll, sono stati attirati dalle urla di alcune persone le quali, indicando due soggetti in fuga in direzione di porta Capuana, li avevano individuati come autori di una rapina appena perpetrata ai danni di un giovane.

Napoli, coltello alla gola per rubare un cellulare: arrestato 29enne

I poliziotti, prontamente intervenuti, hanno raggiunto e bloccato uno dei due fuggitivi in via Carriera Grande trovandolo in possesso di un coltello, mentre l’altro è riuscito a far perdere le sue tracce.

L’uomo, bloccato dagli agenti, dopo aver minacciato con un coltello alla gola un giovane gli aveva asportato il telefono cellulare. L’indagato, un 29enne della provincia di Caserta, con precedenti di polizia, è stato tratto in arresto per rapina aggravata.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp
Banner tv77 Finearticolo