E’ un sabato segnato da proteste a Napoli. Circa 500 manifestanti dei movimenti “Si Cobas” e “Disoccupati 7 Novembre” si sono radunati nel primo pomeriggio di oggi, 13 novembre, per chiedere misure a sostegno del lavoro.

Napoli blindata, No green pass e disoccupati in piazza

Il primo presidio si è radunato dopo le 14 in piazza Garibaldi. Il gruppo di manifestanti si è mosso in corteo verso Corso Umberto I, con l’obiettivo di raggiungere piazza Plebiscito, dove c’è la sede della Prefettura. E proprio dinanzi alla Prefettura le forze dell’ordine hanno creato uno sbarramento con furgoni cellulari e decine di agenti proprio per evitare che i dimostranti possano avvicinarsi.

I manifestanti hanno sfilato lungo le strade cittadine esponendo striscioni e cartelloni con la faccia del premier Mario Draghi e della presidentessa Bce Christine Lagarde. Alle 17 è invece previsto un presidio di No vax e no green pass all’esterno della stazione della metropolitana di piazza Cavour. Le forze dell’ordine stanno presidiando diversi punti, l’obiettivo è quello di non far radunare le due manifestazioni.

continua a leggere su Teleclubitalia.it