lista distributori economici napoli

Ci sono alcuni distributori a Napoli che resistono all’impennata di prezzi e vendono ancora gasolio e benzina a meno di 2 euro. A diffonderla in rete è il potale de “Il Mattino”.

A Napoli i distributori più economici che vendono a meno di 2 euro al litro

C’è chi vende la benzina a 1,999 euro al litro. Sono tre i distributori che ci riescono a Napoli: il punto Esso di corso Arnaldo Lucci, zona stazione, e il distributore E-oil di via Nazionale delle Puglie 220. Leggermente più vantaggiosa è un’altra stazione di servizio del marchio Esso: quella collocata in via Mariano Semmola 26, che vende benzina al prezzo di 1,989 euro al litro.

C’è poi chi riesce a vendere la benzina anche a costi inferiori. Il distributore Q8 di via Diocleziano 33, a Fuorigrotta, fissa il prezzo della sua benzina a 1,979 euro al litro, mentre il distributore di Francesco Accardo – marchio Esso – di via Provinciale delle Brecce 132, a Ponticelli, resta su 1,966. C’è chi scende anche sotto la soglia di 1,950. Si tratta del distributore Tiber Pianura di corso Duca d’Aosta 25 eroga infatti benzina al prezzo di 1,949. 1,919 è invece il prezzo del carburante venduto dal punto vendita Eni di Gi.Sa. s.n.c. di via dell’Epomeo 320.

Al Vomero quello più economico

Terzo posto di questa speciale classifica per il distributore di Loredana Bruno, situato in via Altamura 1: qui la benzina costa 1,899 euro al litro. Medaglia d’argento per l’8335 di viale Maddalena Umberto, il cui carburante costa 1,839 al litro. Sul podio dei benzinai più vantaggiosi di Napoli nel mese di marzo 2022 c’è la pompa bianca AB carburanti di via Cilea, al Vomero, con 1,592 euro al litro.

continua a leggere su Teleclubitalia.it