morto pietro tusiano leucemia

Lutto nel mondo del calcio giovanile. Pietro Tusiano, 26 anni, è deceduto nella giornata di oggi, lunedì 6 giugno, a causa di una grave malattia. Il giovane attaccante del Vieste si era ammalato da qualche mese di leucemia. Tusiano era molto conosciuto nel panorama dilettantistico, aveva giocato sui campi del Martina, Fidelis Andria e Orta Nova prima di terminare prematuramente la sua carriera.

Il comunicato della squadra

“La tipica giornata estiva viestana, “freddata” di colpo sul nascere dalla tragica notizia della scomparsa del nostro Pietro Tusiano. Da qualche mese Pietro lottava tenacemente con un brutto male che purtroppo lo ha portato via dall’affetto dei sue cari. A Pietro dobbiamo tanto, non solo in termini calcistici, in quanto è stato tra i principali artefici della salvezza nell’ultimo campionato di Eccellenza, ma soprattutto per i valori che ci ha trasmesso.

In questi mesi abbiamo fatto quadrato, lottando su ogni campo e su ogni pallone, proprio come lui era abituato a fare ed ha fatto fino all’ultimo secondo col sorriso sempre stampato in volto. Oggi ogni parola potrebbe essere superflua. Ci uniamo al dolore della famiglia e di tutti coloro il quale hanno avuto il piacere di conoscere e soprattutto apprezzare per la semplicità e generosità che lo contraddistinguevano.

Ciao Pierino, che la terra ti sia lieve…“.

continua a leggere su Teleclubitalia.it