MIA SPOSA

8mila metri quadrati dedicati al wedding, oltre 120 aziende presenti, un’area sfilata innovativa e all’avanguardia che diventa il palcoscenico delle nuove collezioni sposa e sposo 2023. Sono questi i numeri della 15esima edizione di Mia Sposa Fiera, al via dall’1 al 9 ottobre presso l’area esterna del Medì Shopping Center.

Protagonisti indiscussi restano gli sposi per cui, anche per quest’edizione, è stato istituito un ticket omaggio scaricabile dal sito della fiera. Chi si appresta ad organizzare il matrimonio è immerso in un turbinio di emozioni, di decisioni da prendere e situazioni nuove da vivere. Mia Sposa Fiera vuole essere dunque da supporto per chi vive questo momento dando la possibilità di toccare con mano e assaporare l’atmosfera che contraddistinguerà il loro giorno d’amore.

Un’esperienza imperdibile per coloro che si apprestano ad organizzare le nozze. La fiera, la prima in presenza per il settore wedding, è suddivisa in stand dedicati alle principali attività del mondo del wedding: si spazia dalle location agli atelier, passando per fotografi, hair stylist e make up artisti includendo tutti i servizi indispensabili alla creazione del sogno del matrimonio.

Novità di questa edizione l’area sfilata che, in una veste decisamente più affascinante, strizza l’occhio ai catwalk internazionali con la presentazione in anteprima delle collezioni 2023. Ad aprire il white carpet, sabato 1 ottobre, il brand nazionale Olympia seguito, domenica 2, dalle sfilate di Atelier Amirante e Atelier
Francesco Arena. Spazio giovedì 6 ottobre all’Evento Teverola Fashion Night con la regia di Michele Trasparente. Ad aprire il secondo week end di passerelle, la sfilata di Musa Bridal by Maison Mirage. Due star della moda sposa italiana animeranno, invece, la serata di sabato 8 ottobre: Pinella Passaro e Nino Lettieri. A chiudere la kermesse, domenica 9 ottobre, il doppio appuntamento con Sartoria Italiana e Atelier Anna Ferrillo.

“Non ci siamo mai fermati ma abbiamo sempre lavorato nell’ottica di realizzare un’esperienza che fosse unica, indimenticabile ma soprattutto costruttiva. – dice Marcello Damiano, Ceo di Mia Sposa Fiera – Un progetto che, pur rimanendo immutato nella sua essenza, si sviluppa in una forma sempre diversa per garantire a chi partecipa il giusto momento per organizzare non solo il giorno del matrimonio ma un vero e proprio progetto di vita. È per questo che selezioniamo aziende e marchi di prestigio che possano mettere con standard elevatissimi la propria personalità al servizio degli sposi”.

COMUNICATO STAMPA

continua a leggere su Teleclubitalia.it