giuseppe antonio miano morto alì terme

Dramma in spiaggia ad Alì Terme, in provincia di Messina. Giuseppe Antonio Miano, 66enne, è morto stroncato da un malore. Era in compagnia della moglie e di alcuni amici quando si è sentito male.

Verso le 19 e 30, Giuseppe Antonio Miano si è accasciato sulla spiaggia in preda a dolori al petto. I sanitari del 118 sono intervenuti rapidamente in soccorso dell’uomo ma per lui non c’è stato niente da fare.

Secondo una prima ipotesi, sarebbe deceduto a causa di un arresto cardiaco. Sul posto sono giunti anche i militari dell’Arma dei carabinieri. Il 66enne, residente fuori città, era originario del comune di Alì Terme, dove ogni anni faceva ritorno per trascorrere la villeggiatura con i familiari. Sotto choc la moglie della vittima, che ha assistito alla morte del marito.

continua a leggere su Teleclubitalia.it