Massimiliano Pani è un compositore, arrangiatore e produttore discografico italiano. E’ il figlio della nota cantante Mina: scopriamo maggiori informazioni in merito alla sua vita privata e professionale.

Massimiliano Pani: chi è, età, padre, Mina

Massimiliano è nato il 18 aprile 1963, sotto il segno dell’Ariete, a Milano. Ha 58 anni ed è figlio della cantante Mina e dell’attore Corrado Pani. Si avvicina al mondo della musica da giovanissimo, esordendo da sedicenne come autore con Valentino Alfano di due brani, Sensazioni e Il vento, inclusi nell’Album di Mina dal nome Attila, risalente al 1979.

Formatosi come musicista con Mario Robbiani e Celso Valli, comincia dall’album successivo a collaborare stabilmente con la madre anche come strumentista, alle tastiere, e come arrangiatore.

Massimiliano Pani: carriera, lavoro

Dagli esordi a oggi si è occupato, in veste di produttore, compositore e arrangiatore di dischi, di vari generi musicali, confermandosi versatile musicista da studio. Ha arrangiato per artisti italiani e stranieri ed è compositore e autore di canzoni di successo in Italia, Spagna e Francia.

Nella composizione ha avuto numerose collaborazioni con Piero Cassano. Ha scritto più di 15 canzoni, alle quali il grandissimo paroliere Giorgio Calabrese ha messo il testo. In qualità di compositore di colonne sonore lavora con Mediaset, RAI, Medusa e Aran Endemol, per le quali scrive e produce musiche originali per film, fiction e sceneggiati tv. Ha composto e prodotto musica anche per spot pubblicitari.

Ha lavorato e lavora anche in televisione in qualità di conduttore e autore di trasmissioni.

Massimiliano Pani: moglie, figli

In merito alla sua vita privata, Massimiliano vive e lavora a Lugano. Si è sposato due volte: la prima con Ulrike Fellrath, dalla quale ha avuto il primogenito Axel, nato nel 1986; la seconda con Milena Martelli, dalla quale ha avuto il secondogenito Edoardo, nato nel giugno 2004.

Il 9 maggio 2018 diventa nonno di Alma, primogenita di Axel.

Massimiliano Pani: Instagram

Massimiliano non è molto social: su Instagram, infatti, non ci sono profili da lui gestiti personalmente, segno che preferisce mantenere riserbo sulla propria sfera personale.

continua a leggere su Teleclubitalia.it