marano via padreterno

Resta ancora al buio via Padreterno a Marano. A lamentare il disagio i cittadini, dopo il raid messo a segno da alcuni balordi che hanno portato via i cavi di rame che alimentano i pali dell’illuminazione pubblica.

Marano, strada al buio: ladri portano via cavi di rame della pubblica illuminazione

Sarebbero tre i furti consumati negli ultimi mesi lungo lo asse viario situato in zona San Rocco. I malviventi avrebbero agito in diverse occasioni mettendo in campo lo stesso modus operandi: avrebbero prima sollevato i tombini e poi sradicato i cavi di rame collegati al sistema di pubblica illuminazione. Sulla vicenda indagano i carabinieri della compagnia di Marano. L’ipotesi presa in considerazione è che ad agire sia sempre la stessa banda. A pagarne le conseguenze i residenti, rimasti al buio in attesa dell’intervento del Comune, attualmente guidato da una triade commissariale.

«Da ormai quattro mesi e mezzo attendiamo gli interventi di ripristino – spiega a Il Mattino l’ingegnere Domenico Sculli, abitante della zona – Via Padreterno è una delle strade di Marano più pericolose, dove non di rado si registrano incidenti, anche con gravi conseguenze, tra veicoli e pedoni. Siamo al buio e le istituzioni locali ne sono perfettamente a conoscenza. Abbiamo sollecitato la polizia municipale, ma siamo ancora in attesa dell’intervento di ripristino».

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp
Banner tv77 Finearticolo