maltempo danni fascia costiera

È la fascia costiera la zona che ha subito i danni maggiori durante i temporali di questi ultimi giorni. Le piogge abbondanti hanno causato danni e disagi a Licola Mare, e Pozzuoli e Giugliano. 

Maltempo, la conta dei danni

Case allagate, tetti divelti e danni strutturali: è questo il bilancio nelle ultime ore. Sul posto sono interventi i Vigili del Fuoco e la Polizia Locale che hanno ordinato ad alcuni residenti di lasciare le proprie abitazioni per il pericolo di crollo.

La situazione a Licola

Una situazione di disagio, quella vissuta dai cittadini di Licola, che va ormai avanti da anni. Le persone che vivono nel cosiddetto “Campo container”, sono in attesa dell’assegnazione delle case popolari e chiedono aiuto alle istituzioni ad intervenire in modo celere.

Le abitazioni dovevano essere assegnate nella primavera del 2020, poi il ritardo fino al giugno 2021 ed infine lo slittamento ad ottobre 2021, oggi ancora nulla di fatto. Il maltempo di questi giorni ha danneggiato queste case già precarie.

La pioggia ha invaso stanze e accessi alle abitazioni. Ci sono anche degli anziani che non sanno dove trascorrere la notte. Gli abitanti, nonostante vivano nei container, hanno la cabina elettrica e pagano regolarmente i servizi.

Intanto, si cerca un alloggio dove far trascorrere la notte ai residenti sfollati. Il Comune di Pozzuoli non ha contribuito economicamente a questi lavori, lasciando così queste famiglie nel dimenticatoio. Il maltempo di questi giorni ha dato il colpo finale, oltre le strade allagate e i disagi che caratterizzano la zona, adesso anche questo. È una zona dimenticata dalle istituzioni, al confine tra il Comune di Pozzuoli e quello di Giugliano anche se la responsabilità du queste abitazioni è di competenza del comune di Pozzuoli.

continua a leggere su Teleclubitalia.it