lusciano morto in casa via manzoni

Drammatica scoperta ieri pomeriggio a Lusciano, al confine con Aversa. Un uomo è stato ritrovato senza vita all’interno del suo appartamento. Si tratta di un 50enne di origini straniere. A darne notizia, in anteprima, il portale EdizioneCaserta.it.

Lusciano, trovato morto in casa

La vittima era esanime nel suo appartamento di via Manzoni all’arrivo dei carabinieri. A indagare sull’episodio i militari dell’Arma della Compagnia di Aversa. L’allarme è scattato su segnalazione di alcuni parenti che non riuscivamo a mettersi in contatto con la vittima.

Quando però i soccorsi sono giunti sul posto per il 50enne purtroppo non c’era già più nulla da fare. Tra le ipotesi prese in considerazione c’è quella del gesto estremo o del malore. Non si esclude che la Procura di Napoli Nord possa disporre l’autopsia sul cadavere per risalire alle esatte cause del decesso.

continua a leggere su Teleclubitalia.it