Gregoria è nata al San Giuliano di Giugliano con un problema di salute. Subito attivata la macchina dell’assistenza. La piccola nata da genitori Rom dell’insediamento di Giugliano, però, aveva bisogno di cure particolari. Così per evitare di trasferire la bambina in altre strutture e permettere ai genitori di avere la figlia quanto piu’ vicino possibile e farla stare in un ambiente ovattato, i sanitari del reparto di neonatologia hanno deciso di adottarla per questo primo periodo di vita e prendersi cura di lei. 

Non solo cure, ma tante coccole per la piccola Gregorio da parte di tutto il personale sanitario. 

Tra qualche giorno la piccola andrà via e la mamma si reca in reparto ogni giorno. 

continua a leggere su Teleclubitalia.it